Intelligenza Emotiva

INTELLIGENZA EMOTIVA

di Daniel Goleman

Perché persone assunte sulla base dei classici test d’intelligenza si possono rivelare inadatte al loro lavoro? Perché un quoziente intellettivo altissimo non mette al riparo da grandi fallimenti? Perché alcuni di noi costruiscono facilmente relazioni sociali mentre altri ne sono incapaci? O ancora, perché bambini dotati hanno difficoltà a scuola? Perché, sostiene Goleman, l’intelligenza non è tutto.

In questo libro famosissimo, rivoluzionario, che ha trasformato il nostro modo di guardare all’intelligenza, Daniel Goleman, docente di Psicologia ad Harvard, mette a fuoco l’importanza delle componenti emotive anche nelle funzioni razionali del pensiero e ci spiega esattamente perché il successo o il fallimento nei settori decisivi dell’esistenza sono determinati da una complessa miscela in cui hanno un ruolo predominante fattori come l’autocontrollo, la perseveranza e l’empatia. A caratterizzare il nostro comportamento e la nostra personalità è una miscela in cui il quoziente intellettivo si fonde con virtù quali l’autocontrollo, l’empatia e l’attenzione agli altri: in breve, l’intelligenza emotiva. Goleman mostra in che modo l’intelligenza emotiva può essere sviluppata e perfezionata, per governare al meglio le nostre emozioni e ottenere sempre il massimo da noi stessi e gli altri.